Vai direttamente ai contenuti

Soddisfatti o rimborsati per 20 giorni

Consegne 24h-48h

Consegna gratuita a partire da 50 eur (FR) / 75 eur (EU)

-10% su 5 prodotti

Se hai la pelle ruvida, il mantello acido naturale della pelle è danneggiato.

 

La pelle diventa quindi più sensibile alle infiammazioni, agli eczemi e alle allergie.

 

Ma allora, quali sono i fattori che favoriscono la pelle ruvida? Come prendersi cura della propria pelle nutrendola al meglio? Quali cosmetici ti aiutano a coccolare la tua pelle?

Laurent Troillet
Laurent Troillet
Co-direttore @ Grangettes Switzerland
Riepilogo dell'articolo

Pelle ruvida, di cosa stiamo parlando?

La pelle ruvida è una pelle che presenta un aspetto opaco, segni di desquamazione, screpolature, infiammazioni e perdita di elasticità.

 

Percepisci la tua pelle come scomoda, tesa, ruvida. Questa sensazione è accompagnata dasensazioni di prurito e bruciore. L'applicazione di una lozione per il corpo idratante e nutriente calma questo disagio e tensione.

 

Le irregolarità che osserviamo sulla superficie della pelle ruvida sono tanto più importanti quanto più questa è secca. Infatti, la pelle secca porta spesso alla comparsa di eczemi, soprattutto sotto forma di eczemi acromici, soprattutto sulle guance e sulle braccia dei bambini.

Perché ho la pelle ruvida?

Un'acqua calcarea

Diversi fattori possono spiegare l’aspetto della pelle ruvida. Se fai la doccia con acqua molto dura, attacca la pelle. Quando l'acqua è dura, la pelle si sente tesa dopo il contatto con l'acqua sul corpo. Questo problema è accompagnato da irritazione e prurito, macchie rosse e talvolta disturbi dermatologici come dermatiti, eczemi o psoriasi.

 

Quando si scalda l'acqua dura per fare la doccia, gli ioni di calcio e magnesio, responsabili della formazione del calcare, formano dei microcristalli che si depositano sulla pelle provocando questa sensazione di formicolio. Più l'acqua è calda, maggiore sarà la quantità di calcare depositata e più intensi saranno i problemi della pelle.

 

 

L'esposizione prolungata al sole

L'esposizione prolungata al sole per anni provoca la pelle ruvida. In questione? UVA, che provoca lo stress ossidativo causato dai radicali liberi. Nelle persone più giovani, questo stress è compensato da meccanismi regolatori naturali. Ma con l'avanzare dell'età, e in caso di esposizione prolungata al sole, questo meccanismo finisce per essere sopraffatto: da quel momento in poi, i radicali liberi aumentano, e le conseguenze sull'epidermide sono numerose: degradazione dell'elastina e del collagene, pelle che si rilassa, perdita di elasticità e compattezza...

 

Un tempo freddo e secco

Con tempo freddo e secco, soprattutto ininverno , la pelle si secca rapidamente. Diventa ruvida , la desquamazione può essere intensa, ed è accompagnata da screpolature e screpolature della pelle.

 

vestiti troppo stretti

Se indossi abiti troppo stretti, che sfregano alcune aree della pelle, la pelle può diventare ruvida. Questo fenomeno si intensifica quando si indossano materiali sintetici, che riscaldano la pelle e favoriscono la traspirazione. L'epidermide non riesce a respirare, si avverte prurito e la pelle diventa fragile e ruvida.

 

Un'igiene corporea troppo intensiva

Questo accade soprattutto quando si fanno bagni troppo caldi e troppo frequenti: eliminano il film grasso protettivo, che indebolisce l'epidermide, e rappresentano un terreno favorevole per l'arrivo della pelle ruvida.

 

Altri fattori che causano la pelle ruvida

La manipolazione frequente di prodotti per la casa, una dieta povera di acidi grassi essenziali o di zinco, o anche fattori ormonali come pubertà, gravidanza o menopausa possono portare alla pelle ruvida.

 

Questo vale anche per alcunemalattiecome i disturbi della tiroide (ipotiroidismo), la psoriasi, l'eczema (dermatite atopica) o addirittura il diabete.

 

Infine, anche alcuni trattamenti farmacologici, come i trattamenti per l'acne, alcuni diuretici o anche i farmaci contenenti alcol applicati localmente, possono rendere la pelle più ruvida.

 

 

se-debarasser-peau-reche

Quando bisogna consultare?

È meglio consultare un medico quando la pelle ruvida è accompagnata da arrossamenti o eruzioni cutanee o quando l'applicazione di creme o balsami idratanti non riesce a fornire sollievo. Controlla anche se il prurito ti sveglia di notte o se le lesioni sono infette.

 

L'operatore sanitario si prenderà cura di esaminare la tua pelle in dettaglio per cercare un eczema, un'infezione o una causa di questa pelle secca. Può guidarti verso trattamenti emollienti, che mirano a potenziare l'idratazione della pelle. Potrebbe anche prescrivere un trattamento locale a base di corticosteroidi topici per ridurre l'irritazione e l'infiammazione.

 

 

se-debarasser-peau-reche

Quali soluzioni per la pelle ruvida?

La pelle ruvida ha bisogno di ritrovare morbidezza ed elasticità . Per levigarlo, puoi prima ricorrere a prodotti idratanti e delicati. Idratatela mattina e sera utilizzando balsami o creme che agiranno per ripristinare la barriera epidermica e l'equilibrio idrico.

 

Un latte per il corpo

Il latte idratante Grangettes viene applicato sulla pelle pulita e asciutta dopo la doccia. È un trattamento lenitivo con acido ialuronico microframmentato che può davvero trasformare la tua routine di cura della pelle. Grazie a questa formula, la struttura della pelle viene mantenuta e la sua idratazione regolata. L'acido ialuronico idrolizzato , il prunus armeniaca (albicocca), lo squalano (oliva) e la dipalmitoil idrossiprolina forniscono alla pelle un'idratazione profonda e duratura.

 

Per lenire la pelle, puoi contare sulla betaina della barbabietola e sull'allantoina della consolida maggiore, due principi attivi lenitivi che calmano e ammorbidiscono la pelle.

lait_regenerant_corps
latte corpo rigenerante
Prezzo di listino
40,20 €
Prezzo di listino
Prezzo di vendita
40,20 €
Prezzo unitario
 per 
200ml
Aggiungi al carrello

Una crema viso lenitiva

Per evitare la pelle ruvida, il tuo viso ha bisogno di morbidezza. Opta per una crema antietà lenitiva con principi attivi idratanti, anti-inquinamento e lenitivi. Nella crema Grangettes Switzerland , l'acido ialuronico agisce insieme allo squalano, all'allantoina e alla betaina per idratare in profondità la pelle e ammorbidirla. È stato progettato per soddisfare le esigenze specifiche della pelle, come la regolazione del sebo, il rossore, la secchezza e l'acne.

creme_apaisante_visage
crema viso lenitiva
Prezzo di listino
40,20 €
Prezzo di listino
Prezzo di vendita
40,20 €
Prezzo unitario
 per 
30ml
Aggiungi al carrello

Una doccia tiepida

Evitare di fare docce troppo calde: come abbiamo visto, quando l'acqua dura viene riscaldata troppo, danneggia la pelle. Per proteggere la pelle, opta per docce tiepide una volta al giorno ed evita bagni troppo caldi.

 

Dolci detergenti

Opta per un gel detergente delicato e assicurati di non strofinare la pelle per asciugarla ma di tamponarla delicatamente con un asciugamano che non irriti la pelle.

Pronto a combattere la pelle ruvida?

gel_purifiant_visage
gel viso purificante
Prezzo di listino
41,35 €
Prezzo di listino
Prezzo di vendita
41,35 €
Prezzo unitario
 per 
100ml
Aggiungi al carrello

 

Visita il negozio